Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

To BIO or not to BIO, gli scenari: nell'agricoltura biologica il futuro economico ed occupazionale della Campania Felix

Immagine
Campania Felix con il BIO L'agricoltura biologica può diventare uno dei punti di forza dello sviluppo economico ed occupazionale della Campania Al Sabato delle Idee emergono le grandi prospettive del comparto BIO con un ruolo fondamentale per le Università napoletane impegnate in nuovi percorsi di alta formazione nel settore agroalimentare Il settore dell'agricoltura biologica può diventare uno dei punti di forza dello sviluppo economico ed occupazionale della Campania . Fa pensare subito ad una Campania che può ritornare ad essere Felix l'esito del dibattito del Sabato delle Idee sull'universo del BIO ospitato alla Reggia di Portici dal Dipartimento di Agraria dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. 80mila aziende agricole, un fatturato annuo di 7 miliardi di euro e circa 500mila occupati. Sono i numeri dell'universo BIO in Italia con una richiesta certificata dei mercati internazionali che supera almeno il 20% di quello che attualmente si produce in

Stasera, sabato 29 settembre, torna l'appuntamento "L’Inferno di Dante" al Museo del Sottosuolo di Napoli

Immagine
Torna "L'Inferno di Dante"  al Museo del Sottosuolo di Napoli  L'inferno di Dante - Sabato 29 settembre h 19.30 e 21 Sabato 29 settembre , torna  "L'Inferno di Dante nel Museo del Sottosuolo di Napoli" con le  prime  due repliche della stagione,  alle ore 19.30 e 21 . Dopo tre anni dalla prima, in quel 26 settembre 2015 in cui il Napoli riuscì a battere la Juventus allo Stadio San Paolo e il museo registrò due sold out per lo spettacolo, una nuova stagione ha inizio, ancora in concomitanza con una partita della società partenopea.  L'amore di Dante per Beatrice ritorna ad emozionare il pubblico con lo spettacolo teatrale: "L'Inferno di Dante" , rappresentato nella suggestiva cornice del Museo del Sottosuolo di Napoli . Dopo aver incantato oltre 700.000 spettatori nelle edizioni realizzate nelle Grotte di Pertosa e di Castelcivita, "L'Inferno di Dante" continua il suo emozionant

Dal 2 al 16 ottobre "Bataclan", personale di Renato Aiello, nel Complesso Monumentale San Severo al Pendino

Immagine
"BATACLAN", MOSTRA FOTOGRAFICA DI RENATO AIELLO A VIA DUOMO "Bataclan" è il titolo della prima personale fotografica di Renato Aiello, giornalista e fotoamatore napoletano, visitabile dal 2 al 15 ottobre 2018 presso il Complesso Monumentale di San Severo al Pendino, situato a Via Duomo 286. Una mostra a ingresso libero (vernissage fissato per sabato 6 ottobre dalle ore 16 alle 19), aperta tutti i giorni esclusa la domenica, che si configura come un vero e proprio percorso nella memoria del primo anniversario delle stragi del 13 novembre 2015 a Parigi, attraverso le immagini in bianco e nero della gente accorsa al Boulevard Voltaire. I volti, gli sguardi, le candele e i fiori delicatamente riposti sotto la lapide commemorativa, le mani conserte in segno di preghiera in una mattina senza sole, il dolore vissuto con dignità da amici e parenti delle 90 vittime del Batalcan. La compostezza di un lutto difficilissimo da elaborare, una ferita ancora aperta a d

Borbot la guida turistica virtuale, made in Caserta, al Festival internazionale della Robotica di Pisa

Immagine
La società casertana '360open' e il suo Borbot al Festival internazionale della Robotica di Pisa   Il software innovativo in uso alla Reggia da un anno e mezzo Selezionato anche da Facebook Italia come progetto pilota     La società casertana '360open' tra le protagoniste del Festival internazionale della Robotica di Pisa. Un evento unico nel suo genere che mira alla diffusione della conoscenza della robotica in tutti i suoi ambiti e applicazioni attraverso l'individuazione dei progetti più innovativi. La '360open' – nata nel 2015 dall'intuizione di alcuni giovani professionisti di Terra di Lavoro che hanno deciso di occuparsi di Intelligenza artificiale, Finanza innovativa, Economia responsabile, Finanza di progetto e Sharing Economy – è stata selezionata dal comitato scientifico del Festival per il progetto Borbot, acronimo di Borboni e Robotica.  Un assistente virtuale, operativo da un anno e mezzo alla Reggia v

Sarà Svicom a realizzare , entro la primavera del 2019, un centro commerciale e un parco urbano nell'area dell'ex Birreria Peroni a Miano

Immagine
Ennesimo prestigioso incarico per Svicom , che ha ricevuto il mandato dal promotore Gruppo Cualbu per la gestione de "La Birreria" di Napoli. Un immobile storico per il territorio, ex-sede della fabbrica "Birra Peroni", che verrà completamente trasformato in un complesso commerciale e polifunzionale.   Il progetto nasce con l'obiettivo di riqualificare uno dei punti di riferimento economico e sociale del popoloso quartiere di Miano, nella parte nord del capoluogo campano. Grazie al rinnovamento delle strutture originarie, "La Birreria" diventerà il simbolo del recupero urbano del quartiere. Accanto alle opere per la realizzazione del centro polifunzionale, l'intervento riguarderà anche l'ampliamento dell'assetto viario.   L'area complessiva dell'intervento occuperà una superficie di circa 10 ettari, a soli 5 chilometri di distanza dal centro cittadino, in una zona fortemente urbanizzata e facilmente

Da sabato 29 settembre 4 appuntamenti speciali nel cuore di Benevento con Campania By Night tra passeggiate serali, musica e degustazioni

Immagine
  "Benevento. Passeggiate serali, musica e degustazioni" Itinerario storico-artistico alla scoperta della città e dei suoi tesori Un viaggio sensoriale dai romani all'arte contemporanea sabato 6, 20 e mercoledì 31 ottobre 2018 www.campaniabynight.it   Un concerto-anteprima e tre appuntamenti speciali di Campania by night nel cuore di Benevento.     E'  "Benevento. Passeggiate serali, musica e degustazioni"  il  percorso storico-artistico  in programma sabato  6, 20 e mercoledì 31 ottobre che coinvolge  per la prima volta nel format  Campania By Night  la città di Benevento.  L'iniziativa sarà presentata sabato 29 settembre alle ore 21,30 all'Auditorium di San Vittorino (via Pellegrini Raffaele Tenente 16) con un "assaggio" del percorso attraverso le visite guidate al Complesso di San Vittorino (a partire dalle 20) e il concerto di Giovanni Caccamo, entusiasta testimonial della manifestazione.  Per l&#

Cibo ambiente e salute: sabato 29 settembre Il Sabato delle Idee alla Reggia di Portici sull’universo del BIO

Immagine
Cibo ambiente e salute Il Sabato delle Idee alla Reggia di Portici per una riflessione sull'universo del BIO e sulla sostenibilità del sistema alimentare Sabato 29 Settembre ore 10 Salute e alimentazione, cibo e ambiente. Ripartono da temi di grande attualità le riflessioni de "Il Sabato delle Idee" , il pensatoio progettuale fondato dallo scienziato Marco Salvatore che mette in rete alcune delle principali istituzioni culturali, accademiche e scientifiche del Mezzogiorno, dalla Città della Scienza all'IRCSS SDN. L'appuntamento è per sabato 29 Settembre alle 10 nella Reggia di Portici per discutere dell' Universo del BIO e della sostenibilità dell'attuale sistema alimentare in un incontro, organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Agraria dell'Università Federico II di Napoli, che "Il Sabato delle Idee" ha scelto di lanciare con un titolo amletico: "To Bio or not to Bio?" . Un incontro che prosegue un percorso di studio

Inaugura venerdì 5 ottobre al PAN la personale di Annabella Dugo: Nulla è come appare, a cura di Chiara Reale

Immagine
Nulla è come appare, questo è il titolo della mostra di Annabella Dugo, a cura di Chiara Reale,  in programma al PAN, il Palazzo delle Arti di Napoli, dal 5 ottobre (l'inaugurazione è alle ore 18) al 17 ottobre 2018. Una sfida a guardare ciò che ci sembra noto con occhi ed una prospettiva ed angolazione nuovi. Un monito a non fermarsi alle apparenze, per chi sappia guardare al dì là dei colori vivaci e della cartolina di maniera, pronto a scoprire e a scavare in profondità fino alle radici di una cultura e al  nucleo dell'anima  di un popolo. Uno sguardo coraggioso, frutto di un percorso di elaborazione artistica che si snoda attraverso cinquant'anni, volto alla sfida contro le scorciatoie di pensiero, in gergo psicologico le euristiche, le immagini rigide e stereotipate ed i pregiudizi che sostituiscono un individuo, un'idea ed un paesaggio massificato a quello reale ed "incarnato". E poi c'è la memoria, quel fil rouge capace di legare tre piani tempora

Giovedì 27 settembre e mercoledì 3 ottobre Confartigianato Napoli alle finali di The Look Of The Year ad Ercolano

Immagine
THE LOOK OF THE YEAR EVENTI IN CAMPANIA PER LE SELEZIONI 2018   GIOVEDÍ 27 SETTEMBRE 2018, ORE 21.00 The Owl Via Alveo 15, Ercolano (NA)   MERCOLEDÍ 3 OTTOBRE 2018, ORE 21.00 Villa Campolieto Corso Resina 283, Ercolano (NA)     L'edizione 2018 di The Look of The Year , la più influente e prestigiosa competizione internazionale legata al modeling, si chiude con due grandi eventi dedicati al fascino e allo stile in Campania; u na produzione di Nuccio Cicirò , in esclusiva mondiale per l' Agenzia Eventsworld di Ivana Triolo che vede coinvolte, l' Associazione Piazza di Spagna , presieduta da Annabella Esposito , la Confartigianato Imprese Napoli guidata da Enrico Inferrera e la Kyra Entertainment di Antonio Rizzi . Appuntamento a Ercolano giovedì 27 settembre , alle 21.00, al lounge bar The Owl e mercoledì 3 ottobre , sempre alle 21.00, a Villa Campolieto nell'ambito de

28, 29, 30 settembre in Costiera con OpenArt e "Maiori. Storie,luoghi e musica"

Immagine
Maiori. Storie, luoghi e musica Un week end in Costiera con OpenArt  28, 29 e 30 settembre www.scabec.it   Un weekend alla scoperta di Maiori, un piccolo gioiello della Costiera Amalfitana, ricco di storia e bellezze. Il  28, 29 e 30 settembre  si terrà la manifestazione  "Maiori. Storie, luoghi e musica" , curata dalla Scabec per la Regione Campania e realizzata in collaborazione con il Comune di Maiori.  Un percorso guidato alla scoperta di siti storici poco conosciuti, che si concluderà con tre spettacoli musicali.  Si parte  venerdì 28 settembre alle ore 18 con visite guidate contingentate - fino alle 20 - all'Abbazia di Santa Maria dell'Olearia  complesso monumentale tra i più rilevanti della costiera che conserva preziose testimonianze di pittura medievale.  L'insediamento sorge su un complesso di tre piccole chiese sovrapposte e variamente affrescate. Fondata come eremo tra il 973 e il 987 fu denominata <<de Olearia>> per i rigogli