Passa ai contenuti principali

DOLOMITI SUPERSKI | NOVITÀ - STAGIONE Dal 30/11/2019 al 03/05/2020

Dolomiti Superski 2019 20120 - La Crusc-Heilig Kreuz Alta Badia Bergstation 2
La Crusc-Heilig Kreuz Alta Badia Bergstation 2
30 novembre 2019, data d'inizio della prossima stagione invernale 2019-20, che sarà la prima di sette con il predicato “Dolomiti Olimpiche” dopo che a giugno 2019 il CIO ha assegnato a Milano-Cortina d’Ampezzo, e con ciò anche al territorio di Dolomiti Superski, i Giochi Olimpici Invernali del 2026. E sarà anche la stagione invernale caratterizzata dalle finali di Coppa del Mondo di sci a Cortina quale preludio dei Campionati del Mondo in programma sempre a Cortina nel febbraio 2021.I primi impianti di risalita aprono il 30 novembre 2019 nelle zone di Cortina d’Ampezzo, Plan de Corones, Carezza, Arabba/Marmolada, Val di Fiemme/Obereggen, San Martino di Castrozza/Passo Rolle, Alpe Lusia/San Pellegrino e Civetta. La seconda grande ondata di aperture è prevista invece tra il 4-7 dicembre 2019 nelle aree Alta Badia, Val Gardena/Alpe di Siusi, Val di Fassa e Rio Pusteria-Bressanone. A seconda delle condizioni atmosferiche e di innevamento, singoli impianti in alcune zone potrebbero aprire anticipatamente. La Sellaronda sarà disponibile dal 05/12/2019-14/04/2020, il Giro della Grande Guerra dal 26/12/2019-22/03/2020. Il fine stagione 2020 è previsto tra il 22/03 e il 03/05 a seconda del calendario di ogni zona sciistica (dettagli disponibili nel documento in allegato).
È iniziato un periodo importante per il carosello sciistico più grande al mondo, che si appresta a ospitare a breve alcuni tra gli eventi sportivi più importanti del mondo. Non per questo però, le 130 società consorziate nel Dolomiti Superski, anche quest’anno si sono impegnate finanziariamente per mantenere altissimo il livello di qualità del servizio offerto ai propri clienti, sorprendendoli con una serie di impianti di risalita nuovi in sostituzione di opere già esistenti, con piste nuove e rinnovate e garantendo la sciabilità fin dall’inizio della stagione grazie a investimenti mirati nell’ambito dei sistemi di innevamento programmato. In totale per la stagione invernale 2019-20 il volume di investimento supera i 100 milioni di Euro, un terzo dei quali riguarda appunto l’innevamento. Sono stati realizzati o sono stati iniziati i lavori per la realizzazione di impianti di risalita nelle zone di Cortina d'Ampezzo, Plan de Corones, Alta Badia, Val Gardena/Alpe di Siusi, Obereggen, 3 Cime Dolomiti e San Martino di Castrozza/Passo Rolle, mentre in tutte le 12 zone di Dolomiti Superski sono stati fatti interventi sugli impianti di innevamento programmato. Dolomiti Superski continua a confermarsi uno dei leader mondiali del settore vacanze invernali, in vista dei grandi appuntamenti internazionali dei prossimi anni. Qui di seguito
l’elenco completo delle novità impianti di risalita, piste e innevamento di Dolomiti Superski per l’inverno 2019-20.
www.dolomitisuperski.com

ZONA PROGETTO CORTINA D‘AMPEZZO
Tofana
-Nuova cabinovia ad agganciamento automatico LEITNER con 50 veicoli a 10 posti “Freccia nel cielo” e stazione intermedia a Colfiere sostituisce il primo tronco della funivia omonima fino a Col Druscié. Portata di 1800p/h. Lunghezza 2168 m - dislivello 556m
-Rinnovo stazione a valle “Freccia nel cielo” con zona bar e nuovo ufficio skipass
-Completamento delle piste “Olympia”, “Vertigine”, “Druscié A e B” in vista della finale di Coppa del Mondo 2020 e dei Campionati del Mondo di Sci alpino 2021
-Allargamento dello skiweg “Rumerlo-Druscié” che collega le due nuove aree traguardo dei Campionati del Mondo. Sistema di innevamento potenziato
-La pista di collegamento “Stries”, che è la pista di rientro dell’area sciistica delle Tofane, viene allargata e sistemata su tutta la sua lunghezza e munita di nuovo sistema di innevamento
5 Torri
-Realizzazione della pista da allenamento e qualifiche per GS e SL “Lino Lacedelli” con sistema di innevamento e di sicurezza
PLAN DE CORONES
San Vigilio di Marebbe
-Nuova cabinovia ad agganciamento automatico DOPPELMAYR con veicoli a 10 posti “Rara” sostituisce l’omonima seggiovia quadriposto ad agganciamento fisso. Lunghezza 551 m, dislivello 143 m, portata p/h 2700
-Allargamento e miglioramento delle piste Rara 31 e Rara 33 e degli impianti di innevamento
Brunico
-Creazione di una torre-ascensore per il collegamento tra la stazione a monte della cabinovia Kronplatz 1+2 e K2000, il LUMEN Museum e il ristorante AlpiNN
ALTA BADIA
Colfosco
-Nuova seggiovia ad agganciamento automatico LEITNER con veicoli a 6 posti “Stella Alpina” sostituisce l’omonimo skilift. Lunghezza 616 m, dislivello 128 m
-Impianto innevamento “Stella Alpina” con serbatoio interrato con capienza di 5.000 m3
-Ampliamento pista “Stella Alpina”
Gardenaccia
-Ampliamento dello skiweg collegandolo direttamente alla pista blu n. 25 (in fase di autorizzazione)
-Realizzazione della stazione di pompaggio a Plan Sponata per l’impianto d’innevamento
-Sostituzione di tratti vecchi del sistema di innevamento
-Allargamento della pista n. 26
Santa Croce
-Nuova cabinovia ad agganciamento automatico LEITNER con veicoli a 10 posti “La Crusc 2” sostituisce l’omonima seggiovia biposto ad agganciamento fisso. Lunghezza 961 m, dislivello 185 m
-Ampliamento della pista La Crusc e ammodernamento del rispettivo impianto di innevamento
-Realizzazione di una variante facile per evitare il tratto più ripido della pista Santa Croce
-Winterpark “La Crusc” con Kids Fun Line, Free Ride Cross e Fun Park
Ski Carosello
-Potenziamento stazione pompaggio “Vallon” valle e ampliamento invaso idrico Planac da 40.000 a 60.000 m3
-Sostituzione seggiole (aumento comfort) presso seggiovia “Braia Fraida”
-Ampliamento ultimo tratto pista „Altin“ e aumento portata oraria seggiovia esaposto a.a. „Ciampai“ da attuali 2.200 a 2.400 p/h
-Potenziamento innevamento pista Biok-Pralongiá II (nr.7)
-Sostituzione linea innevamento pista “Sponata”
VAL GARDENA/ALPE DI SIUSI
Alpe di Siusi
Nuova seggiovia ad agganciamento automatico DOPPELMAYR con veicoli a 6 posti “Bamby” sostituisce l’omonima seggiovia ad agganciamento fisso. Lunghezza 350 m, dislivello 67 m
Plan de Gralba
Revisione generale e restyling estetico della seggiovia quadriposto “Comici 1” con nuove seggiole a carenatura, rinnovo stazioni a valle e monte
Col Raiser
Impianto di innevamento con l’ acquisto di 8 generatori di neve
Ciampinoi
Nuovo impianto di innevamento sulle piste 3, 4 e parte della pista 5
VAL DI FASSA/CAREZZA
Buffaure
-Diversi progetti di sistemazione piste
-Potenziamento all’impianto di innevamento programmato con l’acquisto di generatori di neve
Belvedere/ Col Rodella
-Migliorie e allargamento piste, innevamento e ammodernamento impianti, revisione
Carezza
-Conclusione dei lavori presso il bacino di raccolta idrica per l’innevamento programmato sulla pista “Paolina”
-Varie migliorie sull’impianto d’innevamento esistente
Ciampac
-Migliorie e adeguamento piste e impianto di innevamento programmato
-Interventi di manutenzione ordinaria su vari impianti di risalita
Johannes Prinoth sas
-Potenziamento dell'impianto di innevamento
-Prolungamento dell'impianto di innevamento di ca. 100 m
Vigo di Fassa
-Allargamento e migliorie della pista “Vajolet 2” e del relativo impianto di innevamento programmato
ARABBA/MARMOLADA
Arabba
-Ammodernamento e potenziamento generale dell’impianto di innevamento programmato della zona Portavescovo
-Ampliamento dell’impianto di innevamento programmato in zona Belvedere
-Potenziamento impianto di innevamento pista “Avoie”
-Implementazione del sistema di innevamento programmato della Soc. Col di Lana Spa
Marmolada
-Realizzazione di cannoni Gaz-ex nella zona del Padon a protezione della Pista “Padon 1”
3 CIME DOLOMITI
Monte Elmo
-Nuova seggiovia ad agganciamento automatico LEITNER con veicoli a 8 posti con cupole di protezione “Hasenköpfl” sostituisce la seggiovia ad agganciamento fisso “Helm”. Lunghezza 1.443 m, dislivello 302 m, 3.600 p/h
-Miglioramento piste e impianti di innevamento
Dobbiaco Rienza
-Completamento dell’impianto di innevamento (già in parte realizzato nel 2018/19)
-Nuovo bacino di raccolta idrica per innevamento con capienza di 5.000m3 con nuova pompa
Waldheim
-Potenziamento dell’impianto di innevamento
VAL DI FIEMME /OBEREGGEN
Obereggen
-Nuova seggiovia ad agganciamento automatico LEITNER con veicoli a 8 posti “Reiter Joch” sostituisce l’omonima seggiovia quadriposto. Lunghezza 603 m, dislivello 179 m
Predazzo
-Completamento bacino di raccolta idrica per l’innevamento programmato con capienza di 60.000 m3
Passo Oclini
-Ampliamento bacino di raccolta idrica già esistente per l’innevamento da 10.000 a 35.000 m3
-Potenziamento impianto di innevamento Seggiovia “Doladizza”
S. MARTINO DI CASTROZZA /PASSO ROLLE
San Martino di Castrozza
-Nuova seggiovia ad agganciamento automatico LEITNER con veicoli a 6 posti “Cigolera” sostituisce l’omonima sciovia. Lunghezza 1.050 m, dislivello 283 m, portata p/h 2.000
RIO PUSTERIA /BRESSANONE
Rio Pusteria
-Ampliamento dell’impianto di innevamento con costruzione bacino di raccolta idrica da 83.000 m3 per e ampliamento della pista verso Maranza
Plose
-Nuovo bacino di raccolta idrica per innevamento da 68.000 m3 e rispettivo impianto di innevamento
ALPE LUSIA/SAN PELLEGRINO
Alpe Lusia
-Sistemazione e miglioramento della pista di collegamento con Moena e dell’impianto di innevamento pista “Zirmes”
Falcade/Col Margherita
-Migliorie e potenziamento impianti di innevamento vari
CIVETTA
Selva di Cadore
-Migliorie degli impianti di innevamento in località Fertazza e revisione della seggiovia “Pescul-Fertazza”
Infine, ricordiamo anche i numeri di Dolomiti Superski, il carosello sciistico più grande al mondo, che sta per iniziare la sua 46° stagione invernale.
Zone sciistiche 12
Snowpark, family fun line, cross line 58
Numero impianti di risalita 450
Km di pista totali 1.200
Km di pista con innevamento garantito 1.160 (97%)
Numero totale innevatori 6.000
Numero bacini e vasche per raccolta idrica 190
Potenza totale impianti di innevamento 100 MW
Tipologia piste Blu: 40 %
Rosse: 46 %
Nere: 14 %
Numero di persone trasportate all’ora 670.000
Superficie totale Dolomiti Superski ca. 3.000 km2
Numero complessivo gatti delle nevi 320
Punti vendita skipass principali 56
Zone sciistiche 01 Cortina d’Ampezzo
02 Plan de Corones
03 Alta Badia
04 Val Gardena/Alpe di Siusi
05 Val di Fassa/Carezza
06 Arabba/Marmolada
07 Tre Cime Dolomiti
08 Val di Fiemme/Obereggen
09 San Martino di Castrozza/Passo Rolle
10 Rio Pusteria-Bressanone
11 Alpe Lusia – San Pellegrino
12 Civetta