Passa ai contenuti principali

Corsa di ANLAIDS per sostenere la ricerca contro HIV e Covid-19 | 19 e 20 settembre 2020


ARIM - AIDS RUNNING IN MUSIC, la corsa organizzata da Anlaids Sezione Lombarda, con i patrocini di Comune di Milano, Regione Lombardia (Sport e Giovani), UNIMI – Università degli Studi di Milano e Fondazione IRCCS – Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, in partnership con Fast Track Cities – Milano Ferma l’AIDS, per la sua ottava edizione torna nel 2020 con un'iniziativa speciale, la R*UNLIMITS. La sfida della Ricerca non si ferma davanti alle difficoltà di questo periodo complesso e rilancia con un’idea solidale alla portata di tutti, con un duplice obiettivo: continuare a sostenere la ricerca contro l'HIV ma anche raccogliere fondi per supportare gli ospedali e le diverse realtà che si stanno impegnando per combattere il Covid-19.

La R*UNLIMITS è una corsa virtuale che ha una sola regola, partecipare il week end di sabato 19 e domenica 20 settembre. Ma la scelta di luogo, durata e lunghezza è completamente libera, così come ognuno potrà decidere se correre da solo o in compagnia: è importante solo esserci e partecipare, con l'entusiasmo di condividere, anche se a distanza, la virtual run che fa bene alla Ricerca. Ecco come funziona:
 
DOVE VUOI
Si può partecipare da qualsiasi parte dell'Italia e si può correre ovunque: città, boschi, pista, montagna, mare. Senza più limiti geografici i runners provenienti da tutto il paese (ma anche dall’estero) possono quest’anno prendere parte alla stessa gara con modalità nuove e avvincenti.
CON CHI VUOI
R*UNLIMITS è una virtual run dove si può correre da soli o in compagnia, con la famiglia, gli amici o con il proprio cane.
QUANTO VUOI
Si è liberi di correre con Anlaids alla velocità desiderata o camminare al passo che si vuole e per una distanza a scelta.
QUANDO VUOI
Si può scegliere qualsiasi orario di partenza e durata della corsa, l’unica regola è partecipare nel weekend del 19 e 20 settembre.
COME ISCRIVERSI
Ci si iscrive sulla pagina dedicata all’iniziativa https://bit.ly/runlimits e  si compila il modulo di registrazione a fronte di una donazione minima di 5,00 euro a favore delle attività di ricerca e cura di Anlaids contro AIDS e COVID-19. Il pettorale da stampare e indossare durante la R*UNLIMITS, una volta effettuata l'iscrizione, verrà inviato alla mail comunicata in fase di registrazione. Si potrà anche regalare un pettorale e quindi iscrivere più persone alla R*UNLIMITS.
CONDIVISIONE


Unendosi alla fanpage AIDS RUNNING IN MUSIC ci si potrà connettere con runner professionisti e con corridori meno esperti di tutta Italia che stanno partecipando alla corsa. Si chiede a tutti di condividere l’esperienza usando l’hashtag #RUNLIMITS e di pubblicare le proprie foto sui social, il modo migliore per raccontare un evento unico, in cui ognuno avrà l'opportunità di compiere un'impresa sportiva, salutare e benefica al tempo stesso.
 
L’iniziativa prevede anche la partecipazione speciale dei B.Liver, i fantastici ragazzi del Bullone, Fondazione a sostegno di giovani affetti da patologie gravi e croniche, che raccoglieranno inedite interviste con i partecipanti della corsa - anche a distanza -  per condividerli sulla fanpage di ARIM.
 
FINALITÁ

Attraverso l’organizzazione di Aids Running in Music/R*UNLIMITS, ANLAIDS Sezione Lombarda sostiene alcune attività̀ dell’Unità operativa di Malattie Infettive, Fondazione IRCSS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico e Università̀ degli Studi di Milano, nello specifico si occupa di sviluppare progetti mirati al benessere psicofisico e sociale delle persone sieropositive. In questo periodo storico particolare sostiene anche attività legate alle problematiche di coloro che hanno vissuto drammatiche esperienze causate dal Covid-19 e della post emergenza, impegnandosi in interventi di riorganizzazione, di prevenzione e sensibilizzazione in linea con i continui cambiamenti della società̀. ANLAIDS favorisce una cultura connotata da una maggiore consapevolezza, condividendo strategie e attività̀ con le reti locali al fine di conseguire risultati concreti e rilevanti per l’intera comunità̀. Questo è possibile grazie all’attività̀ di un team di psicologi, assistenti sociali e volontari in rete costante con i servizi.
 
La realizzazione di ARIM/R*UNLIMITS 2020 è possibile grazie alla collaborazione e all’importante supporto di aziende e associazioni che contribuiscono non solo alla migliore gestione di queste giornate speciali ma anche al sostegno della Ricerca.


SUPPORTED BY: GILEAD SCIENCES, ViiV HEALTHCARE, JANSSEN, MSD – Inventing for life, Mylan Italia, ABBVIE

IN COLLABORAZIONE CON: B.Liver, Monza Marathon Team, Urban Runners Milan
 
SPONSOR: Caleffi Hydronic Solution, T.W.S. Express Courier, MYM GROUP, Carbotermo, Studio Da Domus, Dexter, Astoria Wines
 
MEDIA PARTNER: Radio Deejay

ARIM - Aids Running in Music è un progetto che parte nel 2012 dal Reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale San Gerardo di Monza: è nato con la volontà di creare un evento legato alla corsa ripetuto negli anni e con l’intento di sensibilizzare la popolazione generale sul problema dell’HIV. Aids Running in Music 2020 - R*UNLIMITS, la virtual run che fa bene alla Ricerca.

https://www.aidsrunninginmusic.com/