Corsa di ANLAIDS per sostenere la ricerca contro HIV e Covid-19 | 19 e 20 settembre 2020


ARIM - AIDS RUNNING IN MUSIC, la corsa organizzata da Anlaids Sezione Lombarda, con i patrocini di Comune di Milano, Regione Lombardia (Sport e Giovani), UNIMI – Università degli Studi di Milano e Fondazione IRCCS – Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, in partnership con Fast Track Cities – Milano Ferma l’AIDS, per la sua ottava edizione torna nel 2020 con un'iniziativa speciale, la R*UNLIMITS. La sfida della Ricerca non si ferma davanti alle difficoltà di questo periodo complesso e rilancia con un’idea solidale alla portata di tutti, con un duplice obiettivo: continuare a sostenere la ricerca contro l'HIV ma anche raccogliere fondi per supportare gli ospedali e le diverse realtà che si stanno impegnando per combattere il Covid-19.

La R*UNLIMITS è una corsa virtuale che ha una sola regola, partecipare il week end di sabato 19 e domenica 20 settembre. Ma la scelta di luogo, durata e lunghezza è completamente libera, così come ognuno potrà decidere se correre da solo o in compagnia: è importante solo esserci e partecipare, con l'entusiasmo di condividere, anche se a distanza, la virtual run che fa bene alla Ricerca. Ecco come funziona:
 
DOVE VUOI
Si può partecipare da qualsiasi parte dell'Italia e si può correre ovunque: città, boschi, pista, montagna, mare. Senza più limiti geografici i runners provenienti da tutto il paese (ma anche dall’estero) possono quest’anno prendere parte alla stessa gara con modalità nuove e avvincenti.
CON CHI VUOI
R*UNLIMITS è una virtual run dove si può correre da soli o in compagnia, con la famiglia, gli amici o con il proprio cane.
QUANTO VUOI
Si è liberi di correre con Anlaids alla velocità desiderata o camminare al passo che si vuole e per una distanza a scelta.
QUANDO VUOI
Si può scegliere qualsiasi orario di partenza e durata della corsa, l’unica regola è partecipare nel weekend del 19 e 20 settembre.
COME ISCRIVERSI
Ci si iscrive sulla pagina dedicata all’iniziativa https://bit.ly/runlimits e  si compila il modulo di registrazione a fronte di una donazione minima di 5,00 euro a favore delle attività di ricerca e cura di Anlaids contro AIDS e COVID-19. Il pettorale da stampare e indossare durante la R*UNLIMITS, una volta effettuata l'iscrizione, verrà inviato alla mail comunicata in fase di registrazione. Si potrà anche regalare un pettorale e quindi iscrivere più persone alla R*UNLIMITS.
CONDIVISIONE


Unendosi alla fanpage AIDS RUNNING IN MUSIC ci si potrà connettere con runner professionisti e con corridori meno esperti di tutta Italia che stanno partecipando alla corsa. Si chiede a tutti di condividere l’esperienza usando l’hashtag #RUNLIMITS e di pubblicare le proprie foto sui social, il modo migliore per raccontare un evento unico, in cui ognuno avrà l'opportunità di compiere un'impresa sportiva, salutare e benefica al tempo stesso.
 
L’iniziativa prevede anche la partecipazione speciale dei B.Liver, i fantastici ragazzi del Bullone, Fondazione a sostegno di giovani affetti da patologie gravi e croniche, che raccoglieranno inedite interviste con i partecipanti della corsa - anche a distanza -  per condividerli sulla fanpage di ARIM.
 
FINALITÁ

Attraverso l’organizzazione di Aids Running in Music/R*UNLIMITS, ANLAIDS Sezione Lombarda sostiene alcune attività̀ dell’Unità operativa di Malattie Infettive, Fondazione IRCSS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico e Università̀ degli Studi di Milano, nello specifico si occupa di sviluppare progetti mirati al benessere psicofisico e sociale delle persone sieropositive. In questo periodo storico particolare sostiene anche attività legate alle problematiche di coloro che hanno vissuto drammatiche esperienze causate dal Covid-19 e della post emergenza, impegnandosi in interventi di riorganizzazione, di prevenzione e sensibilizzazione in linea con i continui cambiamenti della società̀. ANLAIDS favorisce una cultura connotata da una maggiore consapevolezza, condividendo strategie e attività̀ con le reti locali al fine di conseguire risultati concreti e rilevanti per l’intera comunità̀. Questo è possibile grazie all’attività̀ di un team di psicologi, assistenti sociali e volontari in rete costante con i servizi.
 
La realizzazione di ARIM/R*UNLIMITS 2020 è possibile grazie alla collaborazione e all’importante supporto di aziende e associazioni che contribuiscono non solo alla migliore gestione di queste giornate speciali ma anche al sostegno della Ricerca.


SUPPORTED BY: GILEAD SCIENCES, ViiV HEALTHCARE, JANSSEN, MSD – Inventing for life, Mylan Italia, ABBVIE

IN COLLABORAZIONE CON: B.Liver, Monza Marathon Team, Urban Runners Milan
 
SPONSOR: Caleffi Hydronic Solution, T.W.S. Express Courier, MYM GROUP, Carbotermo, Studio Da Domus, Dexter, Astoria Wines
 
MEDIA PARTNER: Radio Deejay

ARIM - Aids Running in Music è un progetto che parte nel 2012 dal Reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale San Gerardo di Monza: è nato con la volontà di creare un evento legato alla corsa ripetuto negli anni e con l’intento di sensibilizzare la popolazione generale sul problema dell’HIV. Aids Running in Music 2020 - R*UNLIMITS, la virtual run che fa bene alla Ricerca.

https://www.aidsrunninginmusic.com/

Post popolari in questo blog

L’attrice Claudia Conte torna sul set con un nuovo progetto cinematografico che la vede ricoprire il ruolo di una mendicante.

Nel 2020 il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO ROMA celebra la sua 30ª edizione! Aperte da oggi le iscrizioni per NEXT, il contest dedicato agli emergenti

Verdi Off, al via la V edizione | Parma, Busseto e dintorni | 11 settembre-10 ottobre 2020