Passa ai contenuti principali

LAURA PAUSINI // DIRETTRICE - OSPITE DEL NUOVO NUMERO DI GRAZIA DEDICATO ALLA FORZA DI ESSERE UNICI

Grazia, il primo fashion brand 100% italiano con oltre 20 edizioni nel mondo, lancia un numero straordinario che vede Laura Pausini per la prima volta nel ruolo di direttrice ospite di un magazine. 

Questa edizione speciale del settimanale diretto da Silvia Grilli, è dedicata all’unicità, come uniche sono le persone che la cantante ha incontrato nel corso
della sua vita: da Sophia Loren alle mamme che crescono i loro figli affinché diventino persone speciali, ai lavoratori della musica, agli infermieri. Un numero che Grazia dedica a tutte le lettrici e i lettori. 

Silvia Grilli dice: “Questo numero straordinario di Grazia è dedicato a molte persone uniche che Laura Pausini ha incontrato nella sua vita, ma è soprattutto dedicato a tutti voi che state per leggerlo. Perché ognuno di voi ha dentro di sé la bellezza e la forza della propria differenza. Ognuno di voi è unico”. 

Due le cover con cui Grazia è in edicola: due scatti straordinari che immortalano Laura Pausini, star simbolo dell'italianità conosciuta e amata in tutto il mondo, in un contesto unico come la Roma notturna, teatro di un esclusivo servizio moda.

L’italiana più acclamata all’estero si confida con Silvia Grilli in una lunga e intima intervista in cui rivela molto di sé, delle sue fragilità e della sua disciplina, dell’accettazione del suo corpo e del rapporto speciale con Paolo Carta e la figlia Paola che le ha fatto scoprire la sua unicità. 

 

Ma questo numero speciale è stato curato direttamente da Laura Pausini con la collaborazione di tutta la redazione di Grazia: la cantante dialoga con Sophia Loren con cui ha collaborato con il brano “Io sì”. La canzone è il tema portante di “The Life Ahead/La vita davanti a sé”, il film diretto da Edoardo Ponti, disponibile su Netflix dal 13 novembre. Loren recita anche nel videoclip della canzone di Laura, candidata alle nomination per gli Oscar.

Molti i personaggi che Laura ha voluto che fossero intervistati da firme speciali nel numero. Mika, per esempio, con cui la cantante ha collaborato per un concerto benefico per aiutare le persone colpite dall'esplosione del 4 agosto nella sua città nataleDalle pagine di Grazia Mika racconta come immedesimarsi nel dolore degli altri sia il primo passo per superare i momenti difficili. 

Ambra Angiolini interviene in questo numero con un testo unico ed esclusivo scritto da lei per il magazine, in cui racconta il percorso di vita che l'ha portata a farsi accettare dal giudice più severo: se stessa. Sono intervistate nel numero Greta Thunberg, la ragazza unica che ha dato vita a un movimento globale per fermare il surriscaldamento terrestre e la superlativa Bebe Vio, che ha dimostrato come con allenamento e perseveranza si possa anche superare una grave malattia, vivere con le protesi e conquistare un oro olimpico.

Intervengono anche Stefano Domenicali, Ceo Lamborghini e prossimo capo della Formula Uno, la manager Italia di Spotify Federica Tremolada intervistata dalla tiktoker Elisa Maino, lo scrittore Antonio Dikele Distefano, che parla di razzismo, e molti altri ancora.

Grandi inchieste di peso trovano spazio nel numero. Dal reportage sui lavoratori della musica rimasti senza concerti, alle infermiere e infermieri negli ospedali d’Italia alla violenza sulle donne in tempi di lockdown e un focus sul microbioma, la risorsa segreta della nostra salute. 

La moda e la bellezza riflettono i gusti di Laura, dai cappotti oversize alla maglia con catene, ai make up per osare. Laura rivela molte curiosità ai suoi tanti fan: i 10 dischi dai quali non si separerebbe mai, gli accessori, gli abiti e pezzi di design che le piacciono, il luogo dove ha passato una vacanza speciale e le sue icone di stile.

“La proposta di dirigere un numero di Grazia, è stata davvero una sorpresa. E anche un po’ una sfida che ho accettato di buon grado per portare qualche ora di piacevole intrattenimento ai lettori in questo momento non facile. Grazie Silvia, davvero, mi hai fatto vivere una esperienza sconosciuta, quando pensavo di aver conosciuto praticamente tutto.. sei arrivata tu e mi hai fatto impazzire di curiosità. Sinceramente non vedo l’ora di avere i primi commenti! Buona Lettura, staccate il pensiero ed entrate in questo viaggio insieme a me, chissà se vi piacerà? Anzi, fatemelo sapere, perché questi tipi di impegni, come quando si canta o si scrive una canzone, non hanno nessun valore se non si possono condividere”, ha dichiarato Laura Pausini.

Domani, giovedì 5 novembre alle ore 16, la cantante per la prima volta sarà protagonista di una diretta Instagram nella quale insieme alla direttrice di Grazia Silvia Grilli, racconterà il progetto che la vede coinvolta come direttrice di un magazine.

Il servizio moda e l'intervista di Laura Pausini saranno pubblicati anche nelle edizioni internazionali di Grazia in Germania, Marocco, Bulgaria, Messico, Latam e Spagna.

Grazia anche in questa occasione si conferma un brand multicanale e in grado di evolversi grazie ad uno sguardo sempre attuale e rivolto al futuro. Oggi la piattaforma di comunicazione di Grazia può contare su una total audience di 4,3 milioni di persone tra lettori e utenti (Fonte: Media Impact Data Fusion su dati Audiweb – Audipress a Dicembre 2019), oltre a 350 mila followers su Instagram e a quasi 1 milione di fan su Facebook.

Post popolari in questo blog

Natale 2020 a Bressanone: alla riscoperta di antichi usi e costumi

Durante il periodo natalizio a Bressanone si vive un'atmosfera molto speciale. La prima neve sulle cime circostanti scintilla fino a valle e invita ad affrontare le prime discese sulle piste perfettamente curate. Sia che si tratti di persone attive, di amanti del gusto o appassionati di cultura, Bressanone offre un mix ideale per tutti . Anche se i festeggiamenti per i 30 anni del più antico mercatino di Natale d’Italia sono rimandati a prossimo anno, a Bressanone anche quest’anno ci si può comunque lasciare incantare dall'atmosfera natalizia e godersi la cucina regionale in un ambiente magico. Stiamo riscoprendo un tempo diverso che ci fa rispolverare antiche tradizioni. Se le tradizionali sfilate dei Krampus e di San Nicola e il mercatino non possono essere svolti per motivi di sicurezza, ci sono altri usi e costumi da far rifiorire e antiche tradizioni che non mancheranno. Quest’anno, infatti è confermato il calendario dell’Avvento alla facciata di un edificio

Firenze - Palazzo Strozzi | Marinella Senatore: We Rise by Lifting Others | 3 dicembre 2020-7 febbraio 2021

  portrait m senatore by LAURA SCIACOVELLI   Dal 3 dicembre 2020 al 7 febbraio 2021 Palazzo Strozzi a Firenze presenta We Rise by Lifting Others (Ci eleviamo sollevando gli altri), nuovo progetto dell’artista italiana Marinella Senatore, invitata a proporre una nuova riflessione sull’idea di comunità, vicinanza e relazione in un’epoca in cui il concetto di distanziamento sociale sta condizionando la vita quotidiana di tutte le persone. A cura di Arturo Galansino, direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi, il progetto è costituito da una grande installazione per il cortile, ispirata alle luminarie della tradizione popolare dell’Italia meridionale, e un programma di workshop partecipativi, incentrati sull’idea di attivazione sociale e di costruzione di comunità attraverso la pratica performativa.   Il progetto è promosso e organizzato da Fondazione Palazzo Strozzi con il sostegno di Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze, Fondazione CR Firenze, Comit

Grado si trasforma nell'Isola del Natale | Dal 4 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021

Grado presepi phMarioCallegari Anche per le festività di fine anno 2020 Grado (l’”Isola del Sole”), incantevole borgo del Friuli VG sospeso fra la laguna e il mare Adriatico, si trasforma nell’Isola del Natale riproponendo, tra l’altro, la tradizionale Rassegna dei presepi, che mette in mostra, dal 4 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021, oltre 200 creazioni. A realizzarle, saranno non solo abili artigiani, ma anche semplici appassionati, che utilizzeranno i più diversi materiali per creare presepi di varie dimensioni, curiosi, curati e ben ambientati. Disposti en plein air lungo il Porto Mandracchio (all’ingresso del centro storico, dove attraccano anche le barche dei pescatori) e in ogni angolo del castrum (il cuore antico della località) e perfettamente ambientati, saranno visibili in un piacevole percorso itinerante, fra calli e campielli. Nei locali del Cinema Cristallo (in viale Dante Alighieri), inoltre, saranno ospitati i presepi preparati con i materiali più fragili e

ARTISSIMA Unplugged | GAM, Palazzo Madama, MAO - Torino | dal 7 novembre 2020 al 9 gennaio 2021

Leandro Feal, dalla serie “Ya la vida cambió”, 2018, Ultrachrome imprint / Baryta paper 310 gr, Ed. 5 + 2 A.P., Courtesy l’artista e CIBRIÁN, San Sebastián Artissima Internazionale d’Arte Contemporanea si propone per il 2020 in versione Unplugged. Una formula nuova, dilatata nei tempi e negli spazi, che riunisce esposizioni fisiche, realizzate con Fondazione Torino Musei, e progetti digitali: una versione acustica della fiera che focalizza la propria attenzione sullo strumento (le opere) e la voce (le gallerie). Con il titolo Stasi Frenetica, dal 7 novembre 2020 al 9 gennaio 2021 (anteprima su invito il 5 e 6 novembre 2020), i musei della Fondazione Torino Musei – GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Madama - Museo Civico d’Arte Antica e MAO Museo d’Arte Orientale – ospiteranno un corpus di opere provenienti dalle gallerie di Artissima selezionate per questa edizione della fiera, offrendo uno spaccato di quello che il pubblico avrebbe trovato negli stand. Una

LUCKY LUCIANA, la rapper che si è fatta conoscere per il suo linguaggio sfacciatamente esplicito

Trasgressiva, irriverente ed esplosiva, LUCKY LUCIANA è una rapper decisa ad abbattere i tabù e a riscrivere le regole della scena urban italiana al femminile!      L’artista si mostrerà, lunedì 16 novembre, in una veste ancora più provocatoria nel video di “ WAP ITALIAN REMIX ”, una rivisitazione della chiacchieratissima hit mondiale di Cardi B e Megan Thee Stallion. Lucky Luciana si è fatta conoscere quest’anno per il suo linguaggio sfacciatamente esplicito con i brani “ Lucky Pussy Cash ” e “ A Milano ”, in cui l’artista racconta parte del suo passato difficile e i lati più controversi del capoluogo lombardo. Classe 1995, Lucky Luciana, pseudonimo di Luciana Campolongo, nasce a Castrovillari in provincia di Cosenza. Da sempre amante della scrittura, si sente finalmente libera di esprimersi solo quando incontra un linguaggio affine alla propria penna, il rap. Nei suoi testi ritroviamo infatti la sua vita, segnata da un’infanzia difficile a causa di un padre assente e di u

Friuli Venezia Giulia. La Nuova Cucina - Rinviate al 26 novembre le ultime due cene-laboratorio del ciclo autunnale

 Friuli Venezia Giulia La Nuova Cucina A causa delle ultime normative anti Covid, le ultime due cene - laboratorio del calendario autunnale di Friuli Venezia Giulia - La Nuova Cucina previste per il 29 ottobre al ristorante Costantini a Collalto di Tarcento e al ristorante Paradiso a Pocenia sono state ricalendarizzate a giovedì 26 novembre . Si chiuderà allora il primo ciclo di 20 eventi di questo progetto che ha riscontrato molto interesse ed ha fatto registrare in tutti gli appuntamenti l’overbooking. Il 26 novembre Costantini ospiterà, per l’occasione, gli chef dei ristoranti Da Toni di Gradiscutta di Varmo e Tre Merli di Trieste, mentre Al Paradiso gli chef in scena saranno quelli dei ristoranti La Subida di Cormòns ed Enoteca di Buttrio, secondo l’apprezzato format di queste cene-laboratorio, che sono firmate da due chef del consorzio Friuli VG Via dei Sapori e da uno dei 20 giovani chef, nuovi “amici” in cui il gruppo crede, che sono stati invitati a collaborare al pr