Programmazione MUBI | Settembre 2021

ADIEU AU LANGUAGE (Jean-Luc Godard, 2014)
I GRANDI FESTIVAL: VENEZIA
LA FOLIE ALMAYER (Chantal Ackerman, 2011), PASOLINI (Abel Ferrara, 2014), ON THE MILKY ROAD: SULLA VIA LATTEA (Emir Kusturica, 2016), POTICHE: LA BELLA STATUINA (François Ozon, 2010), MAMA (Li Dongmei, 2020), THE NIGHT I SWAM (Damien Manivel, Igarashi Kohei, 2017), FUCKING WITH NOBODY (Hannaleena Hauru, 2020), THROW DOWN (Johnnie To, 2004), REMEMBER(Atom Egoyan, 2015).Una serie di film dal festival cinematografico più longevo al mondo per celebrarlo da casa; da autor* che non hanno bisogno di presentazioni (Chantal Ackerman, Abel Ferrara, Emir Kusturica, Atom Egoyan e François Ozon) a lavori difficilmente recuperabili (il film sulle arti marziali THROW DOWN di Johnnie To o il delicato e suggestivo THE NIGHT I SWAM di Damien Manivel e Igarashi Kohei), fino alle novità dell’edizione 2020, come MAMA di Li Dongmei, presentato alle Giornate Degli Autori e FUCKING WITH NOBODY di Hannaleena Hauru, presentato nel contesto di Biennale College Cinema.ISABELLE HUPPERT: REGINA INCONTRASTATA

IL BUIO NELLA MENTE (Claude Chabrol, 1995), 
GRAZIE PER LA CIOCCOLATA (Claude Chabrol, 2000), HOME (Ursula Meier, 2008)Con questo triple bill celebriamo una delle attrici contemporanee dalla carriera più elettrizzante. Dalle collaborazioni con Claude Chabrol IL BUIO NELLA MENTE (con co-protagoniste Jacqueline Bisset e Sandrine Bonnaire) e GRAZIE PER LA CIOCCOLATA, a HOME – CASA DOLCE CASA? di Ursula Meier, film nominato ai César in cui un cambiamento paesaggistico influenza radicalmente la vita di una famiglia insolita in modi oscuri e misteriosi. 

MANDABI
(Ousmane Sembène, 1968)Vincitore del Premio speciale della giuria al festival di Venezia, MANDABI è il primo film del regista nella sua lingua nativa Wolof, scelta dettata dalla volontà di creare un cinema accessibile alla maggior parte della popolazione Senegalese che non parlava francese. Il film è tratto dal romanzo omonimo di Sembène, e tratta di Ibrahim (Makhouredia Gueye) un uomo disoccupato che riceve un vaglia da suo nipote. Purtroppo lo zio non ha la carta d’identità che gli permetterà di incassare l’assegno. Il film è stato restaurato nel 2019, grazie ancheall’interesse di Martin Scorsese.
VISIT, OR MEMORIES AND CONFESSIONS
(Manoel de Oliveira, 1982)Per la serie “Riscoperte”, VISIT, OR MEMORIES AND CONFESSIONS di Manoel de Oliveira è un racconto autobiografico del regista portoghese ambientato nella casa dove lo stesso ha vissuto per quasi quarant’anni con moglie, figli e nipoti. Con dialoghi dell’autrice Agustina Bessa-Luis narrati da Diogo Doria e Teresa Madruga, il film è stato girato nel 1982 e per volontà del regista sarebbe dovuto essere mostrato solo dopo la sua morte; viene proiettato al pubblico una volta nel 1993 durante una retrospettiva a lui dedicata, e poi distribuito al pubblico nel 2015, dopo la sua morte avvenuta nello stesso anno.
YOU WERE NEVER REALLY HERE
(Lynne Ramsay, 2019)Presentato in competizione al Festival di Cannes quest’opera di Lynne Ramsay (… E ORA PARLIAMO DI KEVIN), è un affascinante thriller psicologico, che racconta le vicende di un veterano di guerra (Joaquin Phoenix) che soffre dei traumi subiti durante l’infanzia e cerca di salvare alcune giovanissime donne costrette a prostituirsi. Vincitore del Prix du Scénario e del Prix d’interprétation masculine per Joaquin Phoenix, il film vanta la soundtrack di Jonny Greenwood dei Radiohead.
ADIEU AU LANGUAGE
(Jean-Luc Godard, 2014)ADIEU AU LANGUAGE è uno degli ultimi film di Jean-Luc Godard, sempre più interessato alla sperimentazione attraverso il mezzo cinematografico e all’esplorazione del suo linguaggio. Il film è una narrazione sperimentale che racconta le due versioni di una coppia in una relazione clandestina. Usando il 3D, Godard firma un’opera affascinante, strabordante di citazioni ma allo stesso tempo con un’originalità ammirabile, capace di far riflettere al contempo su contenuto e forma.
LIFE
(Anton Corbijn, 2015)Basato sull’amicizia tra il fotografo di Life, Dennis Stock e l’attore James Dean, LIFE è un film di fiction di Anton Corbijn, noto per il suo lavoro di regista di videoclip musicali e fotografo.
Il film racconta del viaggio di Stock (Robert Pattinson) e Dean (Dane DeHaan) da Los Angeles a New York, nel quale i due svilupperanno una profonda amicizia appena prima della tragica morte di Dean.MUBI SETTEMBRE 2021
programmazione completaGIORNOTITOLOREGISTAMUBI SPECIALESCLUSIVA/DISTRIBUZIONI MUBI1 SettAlmayer’s FollyChantal AkermanI grandi Festival: Venezia 2 SettVisit, or Memories and ConfessionsManoel de OliveiraRiscoperteESCLUSIVA/DISTRIBUZIONI MUBI3 SettPasoliniAbel FerraraI grandi Festival: Venezia 4 SettOn The Milky Road: sulla via latteaEmir KusturicaI grandi Festival: Venezia 5 SettPotiche – La Bella StatuinaFrançois OzonI grandi Festival: Venezia 6 SettMamaLi DongmeiI grandi Festival: Venezia 7 SettThe Night I SwamDamien Manivel, Igarashi KoheiI grandi Festival: Venezia 8 SettTBC   9 SettFucking with NobodyHannaleena HauruI grandi Festival: VeneziaESCLUSIVA10 SettThrow DownJohnnie ToI grandi Festival: Venezia 11 SettRememberAtom EgoyanI grandi Festival: Venezia 12 SettUn amore di gioventùMia Hansen Love  13 SettAdieu au LangageJean-Luc Godard  14 SettJacky nel Reame delle DonneRiad SattoufGrasse risate 15 SettOur DefeatsJean-Gabriel PériotTerre inesplorateESCLUSIVA/DISTRIBUZIONI MUBI16 SettThe Blazing SunYoussef ChahineUna rassegna su Youssef Chahine 17 SettYou Were Never Really HereLynne Ramsay  18 SettPallottole in LibertàPierre SalvadoriGrasse risate 19 SettThe Best Years of a LifeClaude Lelouch  20 SettRay & LizRichard Billingham  21 SettIl Buio nella MenteClaude ChabrolIsabelle Huppert: regina incontrastata 22 SettEditingDustin Guy DefaIncontri Fugaci 23 SettLifeAnton Corbijn  23 SettCairo StationYoussef ChahineUna rassegna su Youssef Chahine 24 SettDopo l’AmoreJoachim Lafosse  25 SettStranger by the LakeAlain GuiraudieOrgoglio senza pregiudizio: il cinema LGBTQ+ 26 SettAquariusKleber Mendonça Filho  27 SettGrazie per la CioccolataClaude ChabrolIsabelle Huppert: regina incontrastata 28 SettMandabiOusmane Sembène ESCLUSIVA29 SettAnne at 13,000 ftKazik RadwanskiI nuovi cineasti 30 SettHome – Casa dolce casa?Ursula MeierIsabelle Huppert: regina incontrastata *direttamente in Videoteca About MUBIMUBI è una piattaforma streaming globale, casa di produzione e di distribuzione di film. MUBI è un posto dove scoprire e guardare cinema bellissimo, interessante e incredibile. Un nuovo film accuratamente selezionato arriva su MUBI ogni giorno. Cinema da tutto il mondo. Da registi iconici ad autori emergenti. Tutto scelto con cura dalle curatrici e curatori di MUBI.
 
NOTEBOOK è la rivista online di MUBI, che esplora tutti i lati della cultura cinematografica. E con MUBI GO, gli abbonati in determinati paesi possono ottenere un biglietto del cinema ogni settimana per vedere un film accuratamente selezionato in sala.  

MUBI è anche un produttore e distributore di nuovi film ambiziosi, che i membri possono guardare esclusivamente sulla piattaforma. Alcune uscite MUBI recenti e in arrivo sono: First Cow di Kelly Reichardt, Shiva Baby di Emma Seligman, What Do We See When We Look At The Sky? di Alexandre Koberidze, Pleasure di Ninja Thyberg, Songs My Brothers Taught Me di Chloé Zhao e Dead Pigs di Kathy Yan; le co-produzioni MUBI includono Farewell Amor di Ekwa Msangi, vincitore di un premio al Sundance, Port Authority di Danielle Lessovitz e Our Men di Rachel Lang. 

MUBI è la più grande comunità di cinefili online, disponibile in 190 paesi, con più di 10 milioni di membri in tutto il mondo. MUBI è disponibile online, sui dispositivi Roku, Amazon Fire TV, Apple TV, sulle Smart TV LG e Samsung e sui dispositivi mobili iPad, iPhone e Android. L’abbonamento è di 9,99 euro al mese o di 71,88 euro per 12 mesi.With the support of Creative Europe – Media Programme of the European Union

Italia

I tesori vinicoli dei Giardini di Castel Trauttmansdorff

Merano, 10 agosto 2020 – Da più di tremila anni l’Alto Adige produce vino sia da uve bianche sia da nere, ma purtroppo molti dei vitigni autoctoni sono andati perduti. Tuttavia, il Vigneto dell’Alto Adige dei Giardini di Castel Trauttmansdorff conserva una dozzina di vitigni autoctoni molto antichi come Blatterle, Fraueler, Gschlafene e Edelschwarze, di […]

Read More
Italia

L’abc di autunno e inverno ai masi Gallo Rosso

Bolzano, 5 agosto 2021 – Le tipiche realtà altoatesine dei masi in Alto Adige, le aziende agricole con animali, immerse nella natura incontaminata, sotto la supervisione di Gallo Rosso, che ne controlla la qualità dei servizi e degli ambienti, dal 1998 sono diventate delle bellissime strutture ricettive, con appartamenti e camere incantevoli a disposizione degli […]

Read More
Italia

MOBILITA’. DAL 1° OTTOBRE 2021 AREA B ADERISCE A MOVE-IN, LA SPERIMENTAZIONE AMBIENTALE DI REGIONE LOMBARDIA

Prolungate le deroghe in “Area C” per i veicoli trasporto merci nella fascia oraria tra le ore 8.00 e le ore 10.00  Milano, 8 agosto 2021 – Da 1° ottobre 2021 Milano aderisce alla sperimentazione “MoVe-In” (Monitoraggio dei Veicoli Inquinanti) di Regione Lombardia per quanto riguarda Area B, ovvero la Ztl che limita l’uso dei veicoli […]

Read More